Frutto di una lunga esperienza nel settore, i software Paghe Zucchetti sono soluzioni perl’amministrazione del personale innovative, appositamente pensata per supportare le moderne direzioni risorse umane che, in un contesto sempre più competitivo, esigono strumenti efficienti e completi in grado di apportare vantaggi concreti e di agevolare lo svolgimento delle attività quotidiane.
PagheWebI software Paghe Zucchetti consentono infatti di ridurre notevolmente i tempi di lavoro e le possibilità di errore. I numerosi automatismi di calcolo permettono di gestire in modo completamente automatico tutti gli aspetti contrattuali, previdenziali e fiscali che regolano il rapporto di lavoro.
Le paghe Zucchetti gestiscono tutti i settori contributivi e le relative dichiarazioni e denunce: dal commercio all'industria, dallo spettacolo al giornalismo, dall’agricoltura all’edilizia, ecc.
I software Paghe Zucchetti rispondono alle esigenze di aziende di qualsiasi settore e dimensione. La versione Project in particolare, grazie alla sua struttura flessibile e personalizzabile, soddisfa le specifiche necessità di tutti quei settori che hanno esigenze così particolari che non possono essere soddisfatte da una soluzione standard come Banche, Assicurazioni, Interinali e settore marittimo.

Paghe Zucchetti determina:

  • i contatori necessari alle dichiarazioni contributive e fiscali, compresa la gestione della banca ore e la gestione dei limiti obbligatori di godimento delle ferie con il pagamento dei relativi contributi;
  • la liquidazione di tutte le tipologie d'assenza (anche le più complesse come ad es. la malattia del contratto metalmeccanici);
  • la liquidazione di festività, maggiorazioni, turni e straordinari in base alle regole contrattuali;
  • la maturazione e la liquidazione automatica delle mensilità aggiuntive, dei ratei di ferie e permessi e del TFR in caso di cessazione del rapporto di lavoro;
  • calcola l’incidenza delle assenze sulla maturazione dei vari istituti contrattuali (13°, 14°, TFR, ecc.) e degli adempimenti annuali, così da evitare errori nella predisposizione dei cedolini e degli adempimenti contributivi e fiscali.
  • L’inserimento può essere ulteriormente agevolato grazie alla possibilità di importare nell’applicativo le assenze per malattia e maternità direttamente dal sito dell’INPS.

Grazie ai numerosi automatismi e alle personalizzazioni, permette di: jobs

  • produrre in automatico più cedolini nel corso dello stesso mese per dipendente, in caso si verifichino modifiche ai dati anagrafici (qualifica, livello contrattuale, part-time ecc.);
  • applicare automaticamente qualsiasi variazione a priori (ad esempio attribuzione di un superminimo) e a posteriori;
  • avere a disposizione tutte le informazioni utili, storicizzate in automatico e archiviate elettronicamente;
  • parametrizzare le voci del cedolino;
  • elaborare i cedolini filtrando per gruppi predefiniti di aziende o di dipendenti.

Soluzione tecnologicamente al Top del mercato, Paghe Web è:

  • Multiaziendale e multicontrattuale: la base dati consente di gestire in contemporanea diverse aziende e, all’interno di ciascuna, più tipologie contrattuali.
  • Multi-database e multi-piattaforma, per garantire la portabilità e la scalabilità in ogni ambiente operativo;
  • Web nativa, per garantire il decentramento dei processi, la distribuzione delle informazioni e la continua evoluzione nel tempo;
  • Dotata di propri generatori di statistiche, direttamente collegabili con i software di produttività più diffusi sul mercato, per la produzione di reportistica complessa e manageriale, per analisi on line e multidimensionali dei dati statistici (tabella pivot dinamica, grafici a istogrammi e a torta dinamici) e per la creazione di query in modo molto semplice e intuitivo;
  • Integrata a HR Infinity: chi sceglie Paghe Zucchetti sceglie non solo l’affidabilità di un leader nella fornitura di software per l’HR, ma anche i vantaggi di una piattaforma innovativa e completa, come l’aumento della produttività del processo di elaborazione e la riduzione del 25% dei costi di sviluppo, supporto e manutenzione dei programmi.